Valmi Puntin – scheda del partigiano Aquileiese a cui è intestata la Fondazione “Valmi Puntin”

 

Calendario

<< Ott 2019 >>
LMMGVSD
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Scheda su Valmi Puntin 8.8.2019

 

">img664">img665davimg666">img668

 

In occasione della prossima pubblicazione del libro sula X MAS, curato da Luciano Patat e Dario Mattiussi, segretario del Centro studi, ricerca e documentazione “Leopoldo Gasparini” di Gradisca d’Isonzo, è stata completata la ricerca sulla figura del giovane partigiano aquileiese Valmi Puntin, ucciso a Selva di Tarnova il 7 febbraio 1945. Un interessante contributo è stato fornito dal giovanissimo Alessio, pronipote di Vilma, sorella di Valmi, che in occasione dell’anniversario della liberazione organizzato dall’ANPI di Aquileia e dalla Scuola secondaria di 2^ grado di Aquileia nell’anno scolastico 2012/2013, ha realizzato la raccolta di testimonianze e documenti, in parte inediti e non conosciuti come ad esempio l’annuncio manoscritto del funerale di partigiani e del recupero del corpo seppellito a Tarnova e trasportato nel cimitero di Aquileia dai cognati Miro Lepre e Giusto Fogar (quest’ultimo membro del CLN – Comitato di Liberazione Nazionale – di Aquileia, in rappresentanza del partito socialista). Pubblichiamo:

- SCHEDA riassuntiva della figura di Valmi Puntin (a cui è intestata la Fondazione “Valmi Puntin”). La foto tessera di Valmi Puntin si trova pubblicata nel sito.

- l’annuncio manoscritto del funerale di Valmi Puntin del 14.5.1945, partendo dalle Porte di Aquileia.

- serie di foto del funerale di partigiani (tra i quali Valmi Puntin).

- l’atto di morte sottoscritto dai comandanti della formazione partigiana Garibaldina e dal cappellano militare (Valmi era comandante di compagnia della Brigata d’Assalto Mazzini).